| BROCHURE | IT | EN
Studio Siniscalco Roma / New York

Home / News / Riforma Fiscale Trump USA

17 NOV 2017
categoria
news dagli States

Riforma Fiscale Trump USA

17 novembre 2017

Sono successe molte cose questa settimana al Congresso a Washington D.C.: la Camera dei Deputati ha approvato la propria proposta di legge in materia di riforma fiscale ed ora e’ il Senato ad essere sotto pressione per approvare la propria proposta (nel sistema Americano le due proposte di legge dovranno poi essere riconciliate in un unico testo che dovra’ essere a sua volta approvato da Camera e Senato prima di passare alla firma del Presidente).

La proposta approvata dalla Camera prevede un’aliquota fissa al 20% per le Corporation e crea un nuovo sistema di tassazione per le entità fiscalmente trasparenti quali, ad esempio, le Limited Liability Companies e le Partnership (società di persone). L’aspetto piu’ importante riguarda l’applicazione di una imposta sostitutiva del 20% su alcuni pagamenti fatti dalle Corporation Americane alle proprie collegate estere (ad esempio per l'acquisto di merci), a meno che la societa’ Americana non opti affinché questa tipologia di pagamenti siano considerati come direttamente connessi al business negli Stati Uniti (e quindi assoggettando a tassazione la societa’ straniera). Il pagamento per spese, diversi dagli interessi, che sono deducibili, inclusi nel costo del venduto o nel costo fiscale di beni ammortizzabili sarebbero assoggettati all’imposta sostitutiva del 20%.

Benché non si tratti ancora di una legge definitivamente approvata, è assolutamente opportuno monitorare la situazione, dal momento che questa causerebbe forti cambiamenti nell’operativita’ e nella strategia fiscale di gruppi multinazionali stranieri.
L’Italian-American Practice rimane a Vostra disposizione per ulteriori informazioni e chiarimenti.


(Grassi & Co. - Siniscalco & Partners)

Questa pagina fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE